Libro

BLOG Appuntamento con l'omeopatia

Leggi gli articoli del Dott. Alberto Magnetti nel blog "Appuntamento con l'omeopatia".

Forum Support

LE DOMANDE DEI PAZIENTI

Scrivi e inviaci le tue domande, ti risponderemo al più presto.

 

teschio su libro

Accanto alle ampolle, ai mortai e ai pestelli, utilizzati un tempo per la preparazione dei rimedi omeopatici, sono rimasti 350 volumi superstiti della biblioteca specializzata dell'Istituto: trattati ottocenteschi, rare riviste del primo Novecento, preziosi manuali salvati dal degrado e dalla dispersione e dunque nuovamente consultabili da quanti siano interessati alla "medicina dei simili" e alla sua storia. Naturalmente un posto privilegiato è assegnato ad alcuni testi "sacri" di Samuel Hahnemann, quali il Traité de Matière médicale ou de l'action pure des médicaments homœopathiques e la Doctrine et traitement homœopathique par maladies chroniques, entrambi tradotti in francese dal tedesco a cura di A. J. L. Jourdan, membro dell'Académie Royale de Médecine, e pubblicati a Parigi da Baillière nel 1834 e nel 1846. La Biblioteca è stata restaurata ed è ora conservata presso l'Archivio Storico del Comune di Torino in via Barbaroux 32.>

sinossi farmacopea italianascarica l'articolo sulla sinossi di Farmacopea Omiopatica Italiana

icona pdfscarica l'elenco completo dei testi

FIAMO logo

Registro Omeopatico Italiano

Visita il sito del Registro nazionale dei Medici Omeopati accreditati.

Visita

Chi è Online

Abbiamo 5 visitatori e nessun utente online

Login

Contattaci

Vai in alto

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie